PROGETTO IMPIANTI TERMICI: TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE

Aggiornamenti

Richiedi un preventivo gratuito

Cos'è un impianto termico?

Il Decreto Legislativo 48/2020 in materia di prestazione energetica nell'edilizia ed efficienza energetica ha recentemente introdotto una nuova definizione di impianto termico che sostituisce la precedente (DL 192/2005) ed è così formulata:

“impianto tecnologico fisso destinato ai servizi di climatizzazione invernale o estiva degli ambienti, con o senza produzione di acqua calda sanitaria, o destinato alla sola produzione di acqua calda sanitaria, indipendentemente dal vettore energetico utilizzato, comprendente eventuali sistemi di produzione, distribuzione, accumulo e utilizzazione del calore nonché gli organi di regolazione e controllo, eventualmente combinato con impianti di ventilazione. Non sono considerati impianti termici i sistemi dedicati esclusivamente alla produzione di acqua calda sanitaria al servizio di singole unità immobiliari ad uso residenziale ed assimilate”.

Ciò significa che, a partire dal 2020, non vige più il limite di potenza minima e può essere considerato qualsiasi vettore energetico di alimentazione (gpl, elettrico, metano, pellet, legna, biomassa).

Si amplia, quindi, la tipologia di macchine per le quali è necessario predisporre interventi di manutenzione ed efficientamento energetico, la targatura e redigere il libretto d'Impianto.


Normative sull'installazione o modifiche all'impianto

Oltre al suddetto Decreto, che promuove il miglioramento della prestazione energetica degli edifici, la principale normativa di riferimento per gli impianti termici è il DM 37/08 che prevede disposizioni in materia di attività di installazione, trasformazione e ampliamento degli impianti di riscaldamento, di climatizzazione, di condizionamento e di refrigerazione di qualsiasi natura o specie, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e delle condense, e di ventilazione ed aerazione dei locali.

 

Quest'ultimo, in particolare, fornisce le indicazioni per la progettazione di tali attività secondo alcune regole precise:

  • il progetto deve essere redatto da un professionista iscritto negli albi professionali secondo la specifica competenza tecnica richiesta o dal responsabile tecnico dell'impresa installatrice

  • il progetto deve contenere gli schemi dell'impianto termico e i disegni planimetrici nonché una relazione tecnica con le specifiche dell'intervento, le caratteristiche dei materiali e componenti da utilizzare e le misure di prevenzione e di sicurezza da adottare

  • il progetto è elaborato secondo la regola dell'arte, in conformità alla vigente normativa e alle indicazioni delle guide e alle norme dell'UNI, del CEI o di altri Enti di normalizzazione appartenenti agli Stati membri dell'Unione europea.

 

Quando serve il progetto degli impianti

Il progetto dell’impianto termico è parte integrante del servizio di installazione, modifica o nuova realizzazione ed è obbligatorio per tutti i nuovi impianti posti al servizio degli edifici, indipendentemente dalla destinazione d'uso, collocati all'interno degli stessi o delle relative pertinenze.

Il documento definitivo è depositato presso lo sportello unico per l'edilizia del comune in cui deve essere realizzato l'impianto e viene seguito, a completamento dei lavori e previa effettuazione delle verifiche previste, comprese quelle di funzionalità dell'impianto, dalla dichiarazione di conformità e dall'attestazione di collaudo ove previsto

 

Costi progetto impianto termico

Emmetre Clima Service è in grado di offrire un servizio di progettazione sia per impianti standard sia per sistemi su misura, grazie all'esperienza e professionalità dei tecnici di CHC – Custom Heating Cooling.

 

Per ottenere un risultato adeguato alle esigenze di ogni singola azienda è, infatti, fondamentale saper:

  • calcolare le giuste dimensioni

  • valutare le caratteristiche dei componenti (compressori, batterie, ventilatori, evaporatori, scambiatori e circuiti frigoriferi)

  • scegliere i materiali più adatti

  • garantire la massima funzionalità e prestazione

  • concepire l’assemblaggio con particolare attenzione alla facilità d’uso e manutenzione oltre che di intervento in fase di manutenzione.


Solo tenendo in considerazione questi elementi è possibile redigere un progetto per un impianto termico completo e che soddisfi le necessità di comfort e performance dei diversi contesti industriali.

Richiedi informazioni

Compila il form per richiedere informazioni,
un preventivo personalizzato o una consulenza